Cigno Bianco Sauvignon Kretus Veneto IGT Parco del Venda 2021

Colore giallo paglierino con riflessi verdolini. All'olfatto ricordi di macchia mediterranea, salvia e maggiorana poi una parte fruttata di lime e pompelmo rosa. Assaggio dotato di un'ottima freschezza e un'affilata sapidità, presenta una piacevole persistenza. Il sapore secco e un corpo ben strutturato lo rendono un vino equilibrato versatile e "croccante".

  • 15.20 €
  • Spedizione gratuita per spese superiori ai 70€
Quantità (disponibili: 8) :
  • Aggiungi al carrello

Bottiglia

Classica (0.75 l)

Uve

Sauvignon - 100 %

Anno di produzione

2021

Gradazione

13.5 %

Produzione

Pigiatura diraspatura dell’uva con immediata separazione del mosto dalle bucce. Soffice spremitura con presse pneumatiche in atmosfera protetta con azoto. Il mosto così ottenuto viene fatto fermentare con lieviti selezionati a temperatura controllata di 17°.

Vigneto

Vigneti situati a Cinto Euganeo, su terreno prevalentemente argilloso a 100-300 m s.l.m. Produzione per ettaro 100 q.li /ha con esposizione a sud-ovest, densità di impianto 4500 ceppi/ha. Sistema di allevamento a Guyot. Anno di impianto 2019.

Temperatura di servizio

6 - 7 C°

Consiglio del sommelier

L'abbinamento ideale a questo particolare Sauvignon è il pesce, adatto agli aperitivi ma anche a formaggi non particolarmente stagionati.

Bicchieri

Ovoidale

Abbinamenti

Pesce alla griglia
Formaggi freschi
Pasta con verdure
Pasta con pesce
Risotto con pesce
Antipasti e aperitivi
da pasto

Premi

-